Le funzioni strumentali sono incarichi che, con l'approvazione del collegio docenti, il dirigente scolastico affida a docenti che ne hanno fatto domanda e che, secondo il loro curriculo, possiedono particolari competenze e capacità nelle aree di intervento individuate per favorire a livello progettuale ed organizzativo l’attuazione di quanto indicato nel piano dell’offerta formativa.

Aree ed Incarichi funzioni Strumentali A.S. 2016/2017

 

Area 1 - Ins. Tola Giocchino

GESTIONE POF

  • Elaborazione, aggiornamento e gestione POF
  • Raccolta ed inserimento nuovi dati
  • Coordinamento e raccolta di documenti interni all’Istituto relativi alle attività del Pof
  • Monitoraggio delle azioni didattiche e organizzative previste dal POF
  • Coordinamento delle attività di progettazione curriculare dei gruppi disciplinari
  • Rilevazione dei bisogni formativi degli alunni
  • Coordinamento e gestione della continuità organizzativa e didattica orizzontale e verticale
  • Realizzazione di iniziative di Autovalutazione d’Istituto per il miglioramento della qualità dei servizi scolastici.

 

Area 2 - Ins. Aliotta Maria

INTERVENTI E SUPPORTO A SOSTEGNO DEI DOCENTI

  • Analisi dei bisogni formativi e gestione del piano di formazione e aggiornamento
  • Coordinamento e gestione di nuove proposte educativo - didattiche
  • Raccolta, documentazione e diffusione di materiale relativo a buone pratiche didattiche
  • Produzione di materiali didattici a supporto lavoro docenti
  • Analisi dei dati delle rilevazioni degli apprendimenti ed avvio alla elaborazione di protocolli di valutazione interna coerenti con il Pof
  • Accoglienza nuovi docenti

 

Area 3 - Ins. Cutino Liboria

INTERVENTI E SERVIZI PER GLI ALUNNI

  • Prevenzione del disagio del bambino
  • Controllo sistematico della dispersione scolastica
  • Collaborare col G.L.I. e con l’Osservatorio sulla Dispersione Scolastica
  • Coordinamento gruppo GOSP
  • Segnalazione casi problematici agli enti competenti

 

Area 4 - Ins. Filippone Dominga Maria

REALIZZAZIONE DI PROGETTI FORMATIVI CON ENTI ED ISTITUZIONI ESTERNE ALLA SCUOLA

  • Realizzazione di progetti formativi con enti ed istituzioni esterni alla scuola
  • Predisporre il piano annuale e le visite guidate / viaggi d’istruzione sulla base della programmazione dei Consigli d’Interclasse e d’ Intersezione
  • Prendere contatto con agenzie, musei, ville, al fine di concordare appuntamenti e prenotazioni, per stilare il programma della visita didattica
  • Curare gli aspetti organizzativi delle iniziative deliberate dal Collegio dei Docenti e oggetto di programmazione settimanale

 

Vai all'inizio della pagina